TRAFIG. SGUARDI DALL’ITALIA E DALLA GRECIA

Il progetto internazionale TRAFIG ha messo in luce cause, conseguenze e soluzioni alle situazioni di vulnerabilità protratta dei migranti in Asia (Pakistan e Giordania), Africa (Tanzania, Etiopia e Congo) ed Europa (Grecia, Italia e Germania). Sono stare ricostruite le reti transnazionali di relazione e di sostegno dei rifugiati e si è capito come queste influenzino la condizione quotidiana e le future traiettorie di mobilità. All’interno del progetto sono stati prodotti due documentari, uno tra i migranti in Italia e l’altro tra i migranti in Grecia, che vengono mostrati in anteprima assoluta, alla presenza dei ricercatori, dei documentaristi e di alcuni protagonisti.

Documentari disponibili online da martedì 16 novembre alle ore 21:00 a giovedì 18 novembre alle ore 24:00 su festivalscope.com/

Accesso limitato a 400 posti virtuali

È sufficiente collegarsi alla piattaforma e cliccare su Registrati per creare il tuo account

GUARDA IL FILM 

 

Proiezione e dibattito live: giovedì 18 novembre, Cecchi Point, ore 21

Introducono e discutono: Pietro Cingolani (Università di Bologna e FIERI), Giuseppe Grimaldi (Frontiera Sud), Andrea Fantino (documentarista), Panos Hatziprokopiou (Aristotle University, Thessaloniki).

 

GUARDA LA DIRETTA FACEBOOK