THE FORBIDDEN STRINGS

di Hasan Noori, Iran/Afghanistan/Qatar 2019, 72′

Akbar, Soori, Mohammed e Hakim sono figli di genitori afghani fuggiti in Iran, e sono gli unici immigrati del Paese ad aver formato una rock band. Finora è mancata loro l’opportunità di suonare dal vivo e il grande giorno è arrivato. Quando decidono di partire per Kabul i loro famigliari sono contrari e preoccupati ma i giovani non si fermano; solo una volta arrivati si rendono conto dei rischi che stanno affrontando. L’Afghanistan, la terra dei loro genitori, è ancora un posto molto pericoloso. Un film sorprendente su una generazione che vuole seguire le proprie passioni e rompere con le regole della tradizione, ma si confronta con contesti inospitali e insicuri.

Guarda il trailer

 

Documentario disponibile online da domenica 11 ottobre a martedì 13 ottobre su festivalscope.com/

GUARDA IL FILM 

 

Proiezione e dibattito live: martedì 13 ottobre, Cinema Massimo 1, ore 21

con Alidad Shiri (giornalista) e Samir Garshasbi (curatore di Mediorientarsi e attivista)

“Afghanistan, Iran e Italia. Migrazioni, tra discriminazioni e inclusione”

 

GUARDA LA DIRETTA  

 

In collaborazione con il Centro Interculturale della Città di Torino e il Museo Nazionale del Cinema, nell’ambito della Rassegna Mondi Lontani Mondi Vicini