JUDGMENT IN HUNGARY

JUDGMENT IN HUNGARY
di Eszter Hajdú, Ungheria e Germania 2013, 104’

Nel 2008 e nel 2009 un gruppo di estremisti di destra ungheresi compì una serie di attacchi indiscriminati contro membri della comunità rom. Sei persone furono uccise, incluso un bambino di cinque anni, e altri cinque furono ferite. Il processo dei quattro sospettati è durato due anni e mezzo e il verdetto è stato emanato nell’agosto 2013. Il regista ha filmato il processo e ci restituisce un quadro inquietante che ha come protagonisti i sospettati, un giudice irritabile e le famiglie delle vittime. All’inizio del processo, le vittime e i parenti prossimi presumono che sarà fatta giustizia. Ma gli estremisti saranno giudicati colpevoli? Il diffuso clima culturale e il sentimento anti-rom nella società ungherese, oltre alle forme di dilagante razzismo istituzionale fanno temere sull’esito del processo.

Ne discute:
Stefano Pasta (CREMIT – Università Cattolica di Milano)

Guarda il trailer

Scarica la scheda del film

Ore 16 – Seminario al CLE, Sala Lauree Rossa