THE BORDER FENCE

THE BORDER FENCE
di Nikolaus Geyrhalte, Austria 2018, 112’

Nel 2016 il confine tra l’Austria e l’Italia è diventato improvvisamente il luogo dove cambiare la politica europea sui rifugiati. Nella primavera del 2016 il governo austriaco ha adottato “misure di costruzione”, un eufemismo per indicare la costruzione di un nuovo muro lungo il confine. Il regista Geyrhalter ha condotto interviste dettagliate con agenti di polizia locale, escursionisti, agricoltori, esattori dei pedaggi e proprietari di bar. Qui, in questa piccola area di confine, viene documentata una vasta gamma di punti di vista, che vanno dalla xenofobia nascosta alla critica verso il governo populista. Nel suo ritratto dei locali e delle loro tradizioni, Geyrhalter allude anche all’assurdità del confine, raccontando una storia più ampia e urgente sullo stato dell’Europa.

Ne discute:
Alessio D’Angelo (Università di Nottingham)

Ore 16 – Seminario al CLE

Guarda il trailer